Lezioni di Cake Design – Attrezzature e tecniche base

Ed eccoci anche oggi a continuare le nostre lezioni di cake design, questa volta ci dedicheremo alle Attrezzature e tecniche base per iniziare anche nelle nostre cucine a pasticciare con questa dolce arte!

Prima di procedere vi indico una piccola legenda di facile intuizione che ormai è adottata da chiunque si occupa di cake design, sono abbreviazioni e acronimi che incontreremo in tutte le lezioni e in tutte le ricette che vi presenteremo.

LEGENDA:

PDZ Pasta Di Zucchero
MMF MashMallow Fondant
CP Cioccolato Plastico
GP Gum Past
PDS Pan Di Spagna
ZAV Zucchero a Velo
Tools Tutti gli attrezzini per modellare
SAP Sac a Poche
DUMMIE Forme in Polistirolo

Inoltre, ci sono una serie di attrezzature e ingredienti che non devono mancare quando ci si appresta a realizzare un dolce decorato:

  • Mattarelli (preferibilmente in silicone, ma non necessariamente)
  • Taglia pasta (di varie forme e dimensioni)
  • spatole
  • Alzata girevole
  • Coloranti alimentari

attrezzature e tecniche base per lavorare la pdz

Prima di vedere come si prepara la PDZ vorrei parlarvi delle attrezzature e tecniche base per la sua lavorazione:

Per prima cosa è bene sapere che la pdz è una pasta molto delicata, che se lasciata all’aria secca velocemente e che soffre molto il caldo, ma non ama particolarmente il frigo! Questo vale soprattutto per la pdz industriale! Ho fatto più volte la prova e quella home made ha sempre tenuto di più.

La pdz va lavorata con l’aiuto di spatole e con le mani, per essere stesa si utilizza un mattarello (non pensateci nemmeno lontanamente ad usare una sfogliatrice…….. esperimento già fatto, un disastro!), se troppo appiccicosa si può spolverare con ZAV, mentre se troppo dura, basterà ungerla con un po’ di burro e lavorarla scaldandola con le mani.

Insieme al mattarello e alle spatole, tra le attrezzature base bisogna ricordarsi di avere almeno qualche tool che aiuta a modellare i particolari e a definire le forme. Poi ovviamente tante formine… di ogni genere e forma, taglia pasta tradizionali o meglio ancora quelli ad espulsione…. insomma, libero sfogo alla fantasia e buon divertimento con la pasta di zucchero!

———————————-

Bene, a questo punto possiamo iniziare a vedere qualche ricetta base per le varie coperture.

La copertura per eccellenza quando si parla di cake design è ovviamente la Pasta di zucchero (PDZ). In commercio ne troverete di mille marche, ma, tutte sono accomunate da un particolare: Il prezzo! Eccessivamente alto… e non sempre la spesa vale il gioco (ricordo ancora la volta che ho preparato una specie di Wedding cake….. che si è letteralmente sciolta… e avevo comprato la pdz proprio per non rischiare! Se ci penso ancora mi arrabbio!). Ecco, come dicevo, il costo eccessivo ci spinge a realizzarla in casa…. cosa che tra l’altro non è nemmeno difficile!

In rete si trovano tantissime ricette… tutte pressocchè simili tra loro, noi qui vi proporremo alcune versioni:

Ivana del blog Menta e Peperoncino ci presenta la sua versione della pdz svelandoci qualche trucchetto…

Attrezzature e tecniche base

Anche sul blog Tra Cucina e PC troverete come fare la pdz… questa volta con l’ausilio del bimby (inoltre nel post troverete anche il link per un breve video tutorial)

Attrezzature e tecniche base

Come si fa la e come si colora la PDZ

Ancora un’ altra versione ci è offerta da Cannella Amore e Fantasia che ci spiega inoltre come colorarla perfettamente!

Attrezzature e tecniche base

E guardate un po’ Debora di Dolci costruzioni cosa riesce a fare con la pdz? Utilizzando diverse tecniche (che vedremo nello specifico più avanti) ha creato delle decorazioni davvero molto belle!

tecniche base

 

Lucia – Tra Cucina e PC

Potete seguirci sulla pagina facebook 

Se volete essere aggiornati sulle nuove ricette iscrivetevi alla newletter 

 

Precedente Dolci con la frutta secca - Raccolta ricette Successivo Cavolo salute e benessere - raccolta di ricette

Lascia un commento